OSSERVATORIO CONTRIBUENTI ABRUZZO FOCUS SULLA VESTINA E SUL NOSOCOMIO PESCARESE

VISITE 337 visite totali, OGGI 1 visite oggi

“A Montesilvano , sulla via vestina, verranno installati 4 photored, per rilevare il passaggio di un veicolo quando nel semaforo è accesa la luce rossa. Il nostro osservatorio locale, che ha sempre sottolineato la pericolosità della strada, suggerisce l’installazione di autovelox: l’alta velocità si regista nella percorrenza della via, infatti.”

Così Mario Di Giacomo , presidente per Montesilvano dell’associazione dei consumatori “Contribuenti Abruzzo”

“Nella ripresa autunnale delle  scuole – aggiunge Di Giacomo- probabilmente registreremo solo un maggior traffico, con lunghe code, in prossimità dei semafori. Il problema della strada risiede nelle ore notturne, con le auto che scorazzano a tutta birra e comunque nel percorso ad alta velocità della via, non certo perché gli automobilisti indisciplinati passino con il rosso”

L’osservatorio Pescarese di Contribuenti Abruzzo ha , invece, preso in esame, nell’ultimo mese, il dipartimento di maternità infantile del nosocomio pescarese.

“A fronte di molte  lamentele per il reparto nido – spiega Donato Fioriti, presidente di Contribuenti Abruzzo e resp istituzionale della CRUC Regione Abruzzo – dove si registrano “modus operandi” umani e professionali che sono stati stigmatizzati dall’utenza , d’altro canto, risulta di qualità tanto il servizio informativo, quanto l’operatività  del blocco parto del dipartimento”

“Quest’ultimo -conclude Fioriti – vede medici ed ostetriche sugli scudi, con particolari lodi. Una per tutti per la ginecologa Barbara Rando, storicamente molto apprezzata. Emblematico il commento di una partoriente, che riferiamo: “All’inizio la dottoressa può apparire molto severa, ma è un po’ come il professore di latino che per tutto l’anno ti fa studiare duro e poi, al momento dell’esame di maturità, dà il meglio di se e ti è vicino. Ecco, la dottoressa Rando è stata insuperabile proprio nel momento più delicato, quello del parto, con grande afflato umano e professionale. E’ unica!!!”